Questo sito utilizza i cookie per finalità di navigazione, autenticazione e altre funzioni. Navigando su questo sito, cliccando su 'Accetto' acconsenti all'installazione dei cookie sul tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy

Visualizza i documenti della direttiva europea

Hai rifiutato i cookie. La decisione è reversibile

Hai acconsentito all'installazione dei cookie sul tuo computer. La decisione è reversibile.

drink different

Le Riviste del Vino: Wine Spectator, September 30, 2017

Wine Spectator, vol. 42, no.7, September 30, 2017, $6.99

WS Sept. 30 2017California al centro di questo numero di WS, con la Insider’s Guide alla Napa Valley (top resorts, ristoranti, wineries, luoghi di degustazione). In copertina una fanciulla in accappatoio e un bicchiere di vino bianco in mano nel giardino del Meadowood Resort. Poi: bianchi borgognoni, con le migliori vendemmie di questa generazione, e l’affare da 60 milioni di dollari di Constellation Brands, gigante del mondo del bere, per l’acquisto di Schrader’s Cellars, importante winery della Napa Valley (se ne parla nella pagina di apertura di GrapeVine).

Leggi tutto: Le Riviste del Vino: Wine Spectator, September 30, 2017

Le Riviste del Vino: Decanter, September 2017

Decanter, vol 42, n. 10, September 2017, £ 4.50

 Decanter-September-2017Al centro della copertina sono i tre Léovilles. Si tratta dei tre Châteaux (Léoville-Las Cases, Léoville-Barton e Léoville-Poyferré) a Saint-Julien nati dalla scomposizione dell’antica proprietà Léoville, la più grande del Médoc nel ‘700, a seguito delle vicissitudini di Alexandre de Gasq-Léoville negli anni della grande Rivoluzione del 1799. Tutti e tre classificati come second cru nel 1855, nelle annate più favorevoli, rivaleggiano con i vertici della gerarchia. Poi, ancora spumanti, Rioja bianchi, crus del Beaujolais, e zucchero nel vino. Più in piccolo (in calce alla copertina): vintage reports dal Piemonte e dalla California, viaggio in Dalmazia, Riesling tedesco.

Leggi tutto: Le Riviste del Vino: Decanter, September 2017

Le Riviste del Vino: Bourgogne Aujourd'hui,Juillet-Août 2017

Bourgogne Aujourd’hui, n. 136, Juillet-Août 2017, € 6.50

 

Bourgogne-136“Caduto dal cielo”è il titolo principale della copertina di questo numero pressoché interamente dedicato al millesimo 2016 in Borgogna. Dopo le gelate di aprile e le grandinate successive i timori erano davvero tantissimi, non solo per le quantità, che si sapeva sarebbero state ridotte. Le sorprese, come tutti gli anni (ci siamo ormai abituati a questi miracoli borgognoni) sono state le riuscite: superbi i rossi e i bianchi un po’ meno ma molto equilibrati.

Leggi tutto: Le Riviste del Vino: Bourgogne Aujourd'hui,Juillet-Août 2017

Le Riviste del Vino: Wine Spectator, August 31, 2017

Wine Spectator, vol. 42, no.6, August 31, 2017, $6.99

 

WS Aug 31 2017Ogni anno esce un numero di Wine Spectator dedicato ai locali nei quali si beve meglio nel mondo. “Where to Drink Well” è appunto il titolo principale di questo numero di agosto, dedicato alle migliori cantine dei ristoranti, con ben 3.592 premiati in tutto il mondo. Minore rilievo è concesso agli altri titoli: bianchi del Portogallo, grandi Pinot Noir della Nuova Zelanda, guida agli acquisti a Washington.

Leggi tutto: Le Riviste del Vino: Wine Spectator, August 31, 2017

Le Riviste del Vino: Decanter, August 2017

Decanter, vol 42, n. 10, August 2017, £ 4.50

Decanter-August-issue-331x500Gran malloppone, questo numero di agosto. Sì, perché alle 122 pagine “normali”, si aggiungono le 306 del supplemento che lo accompagna, dedicato ai World Wine Awards 2107. Cominciamo dalla rivista base. In copertina (of course, é agosto) i rosé, a cui é anche dedicato il titolo più grande. Poi vini di Macon, le vigne delle celebrità,vintage report sulla grande annata 2012 del Brunello ( e dei rossi di Montalcino del 2015). Più in piccolo: viaggio in Toscana, Assyrtiko , spumanti inglesi, Sauvignon della Nuova Zelanda.

Leggi tutto: Le Riviste del Vino: Decanter, August 2017




 Privacy Policy