Questo sito utilizza i cookie per finalità di navigazione, autenticazione e altre funzioni. Navigando su questo sito, cliccando su 'Accetto' acconsenti all'installazione dei cookie sul tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy

Visualizza i documenti della direttiva europea

Hai rifiutato i cookie. La decisione è reversibile

Hai acconsentito all'installazione dei cookie sul tuo computer. La decisione è reversibile.

drink different

Le Riviste del vino: Bourgogne Aujourd'hui, luglio-agosto 2014

Bourgogne Aujourd’hui, no.118,   Juillet-Août, 2014, € 6.00

Bourgogne ag.2014Bourgogne Aujourd’hui, di cui inseriamo per la prima volta la scheda è una rivista bimestrale interamente dedicata ai vini della Borgogna.A numeri alterni, ad esso è allegata la rivista Beaujolais Aujourd’hui.In questo numero il titolo principale di copertina è per i vini dell’annata 2013: “Un grande uf di sollievo”. E di fatti non era cominciata bene e, per lo svolgimento dell’annata, la vendemmia, benché molto ridotta in quantità, può dirsi quasi soddisfacente.

Per la qualità, come sempre, ci sono variazioni importanti tra un comune e l’altro, e soprattutto tra un produttore e l’altro.Dopo l’intervista a Olivier Jacquet, un giovane storico (cattedra UNESCO Cultura e tradizione a Dijon) che si è occupato del disastro della fillossera in Borgogna,e l’annuncio di una nuova tremenda grandinata sulla Côte-de-Beaune, inizia la disamina dell’annata 2013: sono calati i rossi (-7.2%) e i banchi (-12.4%), e lievemente aumentati i crémant. Seguono servizi particolari dedicati allo Yonne- Chablisien , e poi alla Côte-d’Or: Côte-de-Nuits e Côte-de-Beaune. Meno ore di sole, temperature in calo, più pigge che nella media degli ultimi trent’anni. Punteggi medi (alla vendemmia) tra i 14.5 e i 15.5 su 20 , con i rossi un po’ meglio dei bianchi. Infine la Cote Châlonnaise e il Mâconnais, con qualche bella sorpresa. Poche pagne ancora per gli indirizzi consigliati e i libri sul vino. Il prossimo numero (settembre-ottobre) , dedicato ai vini di Gevrey-Chambertin e ai Borgogna “abbordabili” , è in ritardo,

(Pubblicato il 2.10.2014)




 Privacy Policy