Questo sito utilizza i cookie per finalità di navigazione, autenticazione e altre funzioni. Navigando su questo sito, cliccando su 'Accetto' acconsenti all'installazione dei cookie sul tuo dispositivo.

Visualizza Privacy Policy

Visualizza i documenti della direttiva europea

Hai rifiutato i cookie. La decisione è reversibile

Hai acconsentito all'installazione dei cookie sul tuo computer. La decisione è reversibile.

drink different

Le Riviste del vino: Wine Spectator , genn.-febb. 2015

Wine Spectator, vol. 39, no.14,   Jan, 31-Feb.28, 2015, $5.95

WS jan.feb. 2015I titoli di copertina: Come gustare il vino, Guida per provare un piacere più grande; il superbo 2012 dei vini dell’Oregon; mangiare nel paese del Bourbon; oltre 500 vini valutati 90 punti e più, ecc.ecc.

Dopo l’ampia sezione di rubriche e le pagine degli opinionisti (James Laube sulle differenze tra una bottiglia e l’altra dello stesso vino, Matt Kramer sui cambiamenti del gusto e la capacità di distinguere i prodotti migliori) , questo numero si apre con The Basics of Wine, una introduzione alla conoscenza del vino e ai modi di gustarlo di “Dr. Vinny”: le domande dei lettori e le risposte degli esperti. Dai problemi del tappo al blind tasting, c’è spazio per tutti i dubbi.

Il servizio successivo è dedicato ai vini dell’Oregon e alla grande annata del 2012:pari al 2008, e nettamente superiore alle fragili annate 2011 e 2013.Harvey Steiman seleziona le bottiglie più raccomandabili:ovviamente molto Pinot noir, ma anche eccellenti Chardonnay. In ordine alfabetico, seguono poi gli 8 nomi nuovi dell’enologia dell’Oregon, da Aubichon a Tunkalilla .

Ancora Stati Uniti nell’inchiesta di Esther Mobley: tocca alla migliore cucina del Kentucky, dove mangiare e dove bere. Poi: la storia dei Marciano, dal mondo dei jeans a quello del vino.

Infine la Guida agli Acquisti: in vetrina anche cinque italiani (uno ciascuno nelle categorie superiori, dei collectibles e gli highly recommended) e altri tre negli Smart Buys e nei valori sicuri. Per le selezioni regionali: Campania, Friuli,Piemonte, Trentino, Toscana, Veneto e rossi di regioni diverse.

(Pubblicato il 19.2.2015)




 Privacy Policy